Piazza Collobiano, 2/3 - 13856 Vigliano Biellese (BI)
info@fisiokinetiksport.it

Visite mediche specialistiche e ortopediche

struttura-sanitaria-primo-livello-autorizzata-da-regione-piemonte

Visite mediche specialistiche

  • Visita fisiatrica

  • Visita ortopedica

  • Visita ortopedica vertebrale

  • Visita con ecografia

  • Visita del sistema linfatico

  • Visita podologica

  • Visita traumatologica sportiva

  • Agopuntura

  • Mesoterapia

  • Infiltrazioni

  • Infiltrazioni di acido ialuronico

  • Onde d'urto focali

  • Visita senologica

  • Visita al pavimento pelvico

  • Consulenza psicologica

  • Consulenza nutrizionale

  • Valutazione neuropsicologica

Le visite mediche specialistiche rappresentano la prima fase per monitorare lo stato di salute ed impostare un percorso terapeutico su misura ed efficace per il paziente.

Grazie alla collaborazione fra diverse professionalità mediche e paramediche, il paziente viene seguito durante tutto il percorso di cura, dal momento della diagnosi fino alla completa guarigione.

I nostri medici

Molino Dott. Alberto

Direttore
Tecnico Sanitario

Grossi Dott. Gianluca

Fisiatra

Vesnaver Dott. Alex

Ortopedico Vertebrale

Pozzolini Dott. Marco

Specialista in Ortopedia e Traumatologia del piede e della caviglia

Menozzi Dott. Andrea

Chirurgo Plastico Ricostruttivo, esperto in microchirurgia e chirurgia dei Linfedemi

Paduos Dott.ssa Adriana

Specialista Senologo

Mazzia Dott.ssa Cristina

Psicologa e Psicoterapeuta

Calabrò Dott.ssa Alessandra

Neuropsicologa

Dalla Costa Dott. Davide

Vicedirettore Tecnico Sanitario

Castelli Dott. Pier Giorgio

Ortopedico

Zanon Dott. Giacomo

Specialista in Ortopedia e Traumatologia del ginocchio e della caviglia

Lea Dott.ssa Sara

Specialista in Ortopedia e Traumatologia della mano e del polso

Vicario Dott. Andrea

Specialista in Ortopedia e Traumatologia del ginocchio, dell'anca e della spalla

Gays Dott.ssa Magda

Biologa Nutrizionista

Marotta Dott.ssa Ester

Agopunturista

Clerico Dott. Stefano

Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo Clinico

Vuoi avere maggiori informazioni oppure prenotare una visita con uno dei nostri medici?

Scrivici compilando il form con i tuoi dati, ti ricontatteremo al più presto!

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto stabilito dalla più recente normativa sulla Privacy

    Iscrizione alla newsletter

    Visite mediche specialistiche

    VISITA FISIATRICA

    La visita fisiatrica rappresenta la prima fase per impostare un percorso di riabilitazione efficace, modellato sulle specifiche esigenze del paziente.

    Adottando un approccio generale alla persona, il fisiatra individua e valuta l'eventuale presenza di patologie o disfunzioni che comportano alterazioni anatomiche o funzionali con conseguente riduzione dell’autonomia del paziente a livello motorio, cognitivo e/o emozionale.

    Sulla base di quanto emerso dalla visita fisiatrica e da eventuali ulteriori accertamenti specialistici o diagnostici prescritti al termine di questa, il fisiatra concorda con il team il protocollo medico specialistico riabilitativo, con l'indicazione delle modalità e della durata del percorso riabilitativo.

    L'obiettivo è quello di permettere al paziente il più rapido e completo recupero psicofisico possibile.

    AGOPUNTURA

    Terapia antica basata sul principio della medicina cinese secondo cui i disturbi e le patologie derivano da uno squilibrio energetico all'interno dell'organismo, attraverso l'infissione (indolore) di sottili aghi l'agopuntura permette di stimolare determinate terminazioni nervose e zone cutanee localizzate lungo i canali energetici (i c.d. "meridiani), favorendo il corretto fluire dell'energia e ripristinando il benessere generale dell'organismo.

    Riconosciuta dall'Oms come terapia medica efficace e priva di controindicazioni, l'agopuntura esercita sull'organismo un'azione immunomodulante, anti-infiammatoria, analgesica, antalgica, rilassante e di regolazione neuro-endocrina, che la rendono indicata nel trattamento e nella prevenzione di molteplici disturbi e patologie, in particolare di quelle:

    • neurologiche
    • respiratorie
    • gastro-intestinale
    • cardio-circolatorie
    • osteo-articolari
    • uro-genitali
    • di natura diversa: recupero post-operatorio, insonnia, ansia e depressione, stanchezza, calo delle difese immunitarie e nausea provocati dalla chemioterapia.

    CONSULENZA NUTRIZIONALE

    A supporto dell'attività sportiva o di una terapia farmacologica, in momenti delicati della vita (come la gravidanza, l'allattamento, l'infanzia) o, più in generale, in un'ottica di miglioramento del proprio benessere fisico e mentale, la consulenza nutrizionale permette di individuare il programma alimentare più indicato per raggiungere i propri obiettivi e favorire la salute dell'organismo.

    Più che una semplice dieta, la consulenza nutrizionale rappresenta un vero e proprio percorso di educazione alla corretta alimentazione, che tiene conto, oltre che degli alimenti, anche dei metodi di cottura, dell'abbinamento tra gli alimenti, della loro origine e del valore nutritivo degli stessi.

    Dopo un primo incontro, in cui vengono valutate le abitudini alimentari, lo stile di vita del paziente e si effettuano le misure antropometriche e impedenziometrica, viene stilato un primo programma alimentare su misura, valutandone nel corso delle visite successive i risultati ed eventuali esigenze particolari sopraggiunte.

    VISITA ORTOPEDICA

    La visita ortopedica valuta lo stato di salute dell'apparato locomotore (ossa, muscoli ed articolazioni), individuandone eventuali problemi congeniti o funzionali sia in età pediatrica che in età adulta.

    Attraverso un'attenta analisi della struttura e delle funzionalità dell'apparato, essa permette di diagnosticare patologie acute, croniche o degenerative a carico della colonna vertebrale, degli arti superiori (spalla, gomito, mano e polso) o degli arti inferiori (anca, ginocchio, piede e caviglia).

    Sulla base di quanto emerso dalla visita ortopedica, viene elaborato il programma di riabilitazione e le procedure più indicate per il trattamento della patologia o disturbo, privilegiando gli interventi meno invasivi e, solo quando necessario, ricorrendo alla chirurgia.

    CONSULENZA PSICOLOGICA

    La consulenza psicologica ci permette di offrire ai nostri pazienti e a chiunque si rivolga a noi l’accoglienza, il sostegno e l’aiuto di cui hanno bisogno per ritrovare la salute psico-fisica e il benessere psico-emotivo.

    La metodologia utilizzata è il metodo E.M.R.D. (desensibilizzazione e riprocessamento ovvero rielaborazione attraverso i movimenti oculari), un approccio psicoterapeutico che permette di rielaborare e razionalizzazione il ricordo associato ad un evento traumatico o ad un'esperienza emotivamente stressante, stimolando il naturale ed innato meccanismo di elaborazione delle informazioni della nostra mente.

    Tale metodo si rivela particolarmente efficace nel trattamento di diverse psicopatologie e disturbi (pensieri intrusivi, ansia, depressione, fobie, disturbi del sonno e/o alimentari,...) legati sia ad eventi traumatici, che il nostro cervello non è stato in grado di elaborare (i c.d. "ricordi non elaborati"), che a esperienze più comuni (come lutti, incidenti, separazioni,...) ma emotivamente stressanti che provocano malessere e ci impediscono di vivere serenamente.

    Chi pratica sport a livello agonistico puoi inoltre usufruire del metodo E.M.D.R. RDI, un approccio finalizzato a lavorare sui meccanismi mentali alla base delle prestazioni atletiche e ad aumentare la consapevolezza e la fiducia nelle proprie capacità, con l'obiettivo di favorire la massima espressione del talento.

    VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA

    La valutazione neuropsicologica consiste in una valutazione delle funzioni cognitive superiori (attenzione, memoria, linguaggio, funzioni esecutive, ragionamento, abilità percettive, visuo-spaziali, di calcolo) e comportamentali mediante la somministrazione di test funzione-specifici e di screening globale, standardizzati secondo linee guida nazionali e internazionali. La valutazione viene effettuata per fini diagnostici, peritali e/o riabilitativi in seguito a traumi cranici o in presenza di malattie cerebrovascolari, patologie neurodegenerative, disturbi psichiatrici o condizioni mediche generali che alterano il funzionamento dei processi cognitivi. L'obiettivo è quello di delineare il profilo cognitivo dell’individuo, mettere in luce l’eventuale presenza di disturbi cognitivi, definire l’entità del deficit ed evidenziare le componenti cognitive ancora integre.

    La valutazione neuropsicologica si struttura in:

    1. un primo colloquio conoscitivo, di inquadramento del problema e di raccolta di informazioni e dati anamnestici relative al soggetto
    2. una seconda parte di somministrazione e scoring dei test cognitivi (strumenti standardizzati tramite i quali è possibile comparare la prestazione del paziente con quella di un campione di controllo di pari età e scolarità)
    3. una terza parte di restituzione conclusiva, verbale e con referto scritto, relativa al profilo cognitivo-comportamentale delineato.

    Sulla base degli esiti della valutazione neuropsicologica è possibile successivamente definire un percorso di riabilitazione cognitiva mirata e specifica alle capacità e abilità del soggetto.

    Fisioterapia

    Area Sportiva

    fisiokinetik-centro-fisioterapico-riabilitazione-forma-fisica-preparazione-atletica-benessere-biella-visite mediche - atletica all aperto

    Atletica All'Aperto