Piazza Collobiano, 2/3 - 13856 Vigliano Biellese (BI)
info@fisiokinetiksport.it

Stretching: i suoi benefici nello sport e nella vita quotidiana.

Stretching: i suoi benefici nello sport e nella vita quotidiana.

Fisiokinetik-Centro-Fisioterapico-Biella-_-Stretching---I-suoi-benefici-nello-sport-e-nella-vita-quotidiana

Stretching: tutti i buoni motivi per cui praticarlo.

Il momento dell’allungamento muscolare è una parte fondamentale dell’allenamento tanto per migliorare le proprie prestazioni sportive, preparando corpo e mente allo sforzo fisico, quanto per ridurre il rischio di infortunio, provocato dal passaggio da uno stato di riposo all’attività e dalla riduzione della flessibilità muscolare. Tuttavia, contrariamente a quanto si riteneva fino a qualche anno fa, se praticato regolarmente e in modo corretto, lo stretching apporta importanti benefici anche nella vita quotidiana, migliorando le abilità motorie, riducendo le rigidità muscolari e correggendo eventuali posture scorrette, con effetti positivi su tutto l’apparato locomotore.

Riscaldando e ossigenando i muscoli, lo stretching permette infatti di contrastare quelle rigidità e tensioni muscolari dovute allo stress che, tanto nello sport quanto nella vita quotidiana, provocano affaticamento, riduzione della flessibilità articolare (con un aumentato rischio di usura), difficoltà nella contrazione motoria e, di conseguenza, inefficienza muscolare, con una maggiore probabilità di lesioni, infortuni e comparsa di dolore.

Ecco quali sono i benefici di una sua pratica regolare ed i buoni motivi per cui prevederlo nella propria quotidianità, indipendentemente dal fatto di praticare o meno attività sportiva:

– a livello muscolo-scheletrico, lo stretching aumenta l’elasticità dei muscoli e dei tendini, con un miglioramento globale della capacità di movimento

– è un’ottima forma di prevenzione delle contratture muscolari, dei traumi muscolari e articolari

diminuisce la sensazione di fatica, riducendo lo stress fisico e migliorando la coordinazione dei movimenti

diminuisce la tensione dei muscoli e la frequenza cardiaca, favorendo il rilassamento

ripristina l’equilibrio delle funzioni fisiologiche e del tono muscolare, prevenendo e attenuando tensioni e rigidità muscolari causati dalla scarsa o assente attività fisica

– rende più flessibili i muscoli di schiena, bacino e gambe (spesso contratti a causa delle posizioni scorrette mantenute per lungo tempo), favorendo il normale riallineamento dei segmenti ossei e facilitando il mantenimento di una postura corretta.

L’importante, per coglierne tutti i benefici, è che venga praticato regolarmente: bastano pochi minuti di stretching ogni giorno per risvegliare e ossigenare la muscolatura, contrastando le tensioni e le rigidità di origine fisica ed emotiva.